Negli ultimi tempi ActiveCampaign ha accresciuto la propria popolarità come servizio di customer experience automation di grande qualità, in grado di fornire a tutti i propri clienti una serie di strumenti di marketing di grande valore, a condizioni molto competitive.

Ma che cos’è esattamente ActiveCampaing? Che cosa è in grado di proporre ai suoi utenti? Quali sono i suoi prezzi?

Nella speranza che possa essere utile a tutti coloro i quali si stanno domandando come incrementare la propria produttività, abbiamo realizzato una guida completa a questa suite. Scopriamola insieme!

Cos’è ActiveCampaign e cosa fa

La prima cosa che vogliamo condividere con tutti i nostri lettori è che ActiveCampaign si definisce come la piattaforma di automazione numero 1 per l’e-commerce, le aziende B2C e le aziende B2B.

Al di là del fatto che sia realmente la piattaforma numero 1 o meno, quel che c’è di certo è che siamo dinanzi a una serie di strumenti dalle grandissime potenzialità, che permettono a qualsiasi operatore di rendere più semplice e più efficace il proprio lavoro.

Attraverso l’utilizzo delle funzioni della piattaforma di ActiveCampaign sarà dunque possibile mettere in campo un targeting molto preciso per trovare i prospect giusti a cui dedicare la propria proposta, inviando loro messaggi che possano rispecchiare la loro identità, e coltivare il rapporto con i clienti fornendo loro dei consigli su misura e indirizzandoli verso gli strumenti che possono rispondere al meglio alle loro esigenze.

Sarà inoltre possibile inviare a ognuno degli interlocutori delle call to action tempestive, accompagnandoli così con mano sicura nel percorso verso la conversione, così come offrire ai clienti una migliore esperienza dando loro quello che vogliono, quando vogliono.

Automazione mail
Credits: Ribkhan by pixabay

ActiveCampaign per il marketing

L’introduzione di cui sopra ci permette di avere un’idea di quello che ActiveCampaign può fare, ma è solamente una piccola parte delle grandissime potenzialità che sono celate dietro questo brand.

Entrando più nel vivo delle sue possibilità, esaminiamo dunque i servizi e le funzioni che il brand riserva a tutti coloro i quali desiderano disporre di uno strumento sempre a disposizione per il marketing.

ActiveCampaign per il marketing assicura infatti ai propri clienti la disponibilità della più ampia serie di servizi per:

Si tratta dunque  di una suite che accompagna il cliente lungo tutto il suo ciclo di vita, destinandoli le migliori soluzioni di email marketing e automazione.

A titolo di esempio, con ActiveCampaign per il marketing sarà possibile interagire con i clienti su tutti i canali e automatizzare le loro esperienze:

Tutti i messaggi inviati ai clienti potranno essere facilmente personalizzati in pochi clic grazie al designer interno di ActiveCampaign, all’interno di una strategia che farà risparmiare molto tempo all’utilizzatore del software, considerata la possibilità di automatizzare l’intero processo di marketing con l’accesso a una libreria di oltre 900 integrazioni di app, oltre 800 automazioni predefinite e, ancora, modelli di email, moduli di iscrizione e tanto altro ancora.

Dunque, riassumendo, ActivCampaing per il marketing è a tua disposizione per:

ActiveCampaign per le vendite

Oltre alle sua facilitazioni per le campagne di marketing, ActiveCampaign dispone di una serie di utili strumenti in area sales.

Anche in questo caso, considerata la ricchezza di servizi, non è facile riassumere quali siano le soluzioni più utili. Possiamo tuttavia premettere come il servizio di automazione dei processi di vendita di ActiveCampaign ti permetterà di rendere più snella la vendita, chiudendo molte più trattative senza sforzi aggiuntivi e gestendo manualmente solo i processi più impegnativi, senza che sia necessario assumere altro personale di vendita.

Puoi pertanto:

Quanto costa ActiveCampaign: i prezzi 2023

Ma quanto costa una suite di strumenti così potente come ActiveCampaign?

Active Campaign ha strutturato in favore dei propri clienti diversi piani tariffari all’interno dei quali gli utenti potranno evidentemente scegliere la propria soluzione preferita. In tutto, si tratta di 4 piani per l’area marketing, 3 piani per l’area sales e 3 pacchetti che combinano l’area marketing con quella sales.

Per quanto riguarda l’area Marketing, intesa come automazione di email e attività di marketing, abbiamo:

Per quanto riguarda invece l’area sales abbiamo:

Infine, per coloro che vogliono il massimo da ActiveCampaign, ricordiamo la presenza di tariffe a pacchetto che comprendono sia l’automazione del marketing che il CRM di vendita:

ActiveCampaign o MailChimp: cosa dovresti usare?

Quando si parla di ActiveCampaign, spesso si sente citare MailChimp come principale alternativa di riferimento. Ma qual è il miglior servizio?

Abbiamo cercato di dare i punteggi a ciascuna delle due suite:

Insomma, in estrema sintesi, MailChimp è un servizio un po’ più semplice e immediato, ma una volta superata la prima fase della curva di apprendimento ci si renderà conto che ActiveCampaign è un fondamentale partner per il proprio business!